martedì 3 maggio 2011

Riepilogo 35 Giornata


Foggia NO LIMIT!Vince anche sul campo della Ternana...Ternana e Foligno battute...è veleno!!!Torna alla vittoria la Cremonese.Il Como batte la Spal confermando il buon momento.

La trentacinquesima giornata si è conclusa con la vittoria esterna del Foggia sulla Ternana per due a uno.La squadra di Mister Zeman ancora non è sazia di vottorie e va a vincere contro una Ternana che non sa più vincere.Gli uomini di Mister Bernazzani subiscono la quinta sconfitta di fila e lasciano un margine di tre punti sul Foligno che come la Ternana non trova più la gloria.Proprio il Foligno di Mister Ciro Ferrara perde sul campo della Cremonese per uno a zero,fatale l'assist non dato ad Edinson Cavani per la rete di Marek Hamsik,rimane un mistero.Gli uomini di Ciro Ferrara recriminano per il mancato assist dato a Edinson Cavani che vale quindi la sconfitta,il Presidente Luigi Caporiccio ha dichiarato che in caso di mancato raggiungimento del secondo posto è stata comunque un'ottima stagione.Decisiva sarà la sfida di domenica contro la Ternana dove Mister Ciro Ferrara sembra costretto a vincere per non mettere in discussione il posto sulla panchina.A Terni ci sarà il tutto esaurito dove Ternana e Foligno in netta difficoltà in questo peridodo e a corto di vittorie si giocano il secondo posto in classifica che potrà decidersi in caso di vittoria della Ternana.La Cremonese di Mister Eriksson torna alla vittoria contro il Foligno dopo aver battuto la Ternana tre giornate fà,vittoria molto importante per il morale della squadra.Il Como vince sul difficile campo della Spal per uno a zero ipotecando la terza vittoria di fila,cosa mai successa in questa stagione.Gli uomini di Mister Sacchi sono scesi in campo moivati ed hanno espresso buon gioco battendo una Spal in netta difficoltà.Proprio la Spal di Mister Leonardo con questa sconfitta,a tre giornate dalla fine del campionato,non ha più la possibilità di centrare il terzo posto,nonostante l'ennesima sconfitta del Foligno,rimane a meno dieci punti,resta comunque un'ottima stagione per gli uomini del Presidente Giovanni Stravato.

Nessun commento:

Posta un commento