lunedì 18 aprile 2011

Riepilogo 33 Giornata


Foggia...vittoria in extremis,a un passo dallo scudetto,decisive le sconfitte delle inseguitrici Ternana e Foligno!!!

La trentatresima giornata porta solo buone notizie alla capolista Foggia che con la vittoria all'ultimo respiro contro la Cremonese di Mister Eriksson porta gli uomini di Mister Zeman a più 10 punti dalla Ternana (attualmente al secondo posto) e a 5 giornate dal termine della stagione regala o quasi lo scudetto 2010-2011 al Foggia che è stata in vetta alla classifica per tutto il campionato.La Cremonese ha dato battaglia per tutta la gara ma alla fine è stata decisiva la rete di Sebastian Giovinco.Il Patron Aristide Di Sarra ha promesso che in caso di vittoria finale ci sarà una cena di festeggiamento con un menù a base di mozzarelle (per tutti) in caso la vittoria potrebbe arrivare già nella gara di domenica prossima nella delicata sfida contro il Foligno.Proprio il Foligno viene sconfitto in casa da un Como che non ha nulla più da chiedere a questo campionato,apparte la soddisfazione di evitare l'ultima posizione.La squadra di Ciro Ferrara è sembrata scendere in campo poco motivata e si è sentita la pesante assenza del capocannoniere Totò Di Natale,decisivo in queste ultime giornate.Da sottolineare il rientro dopo la squalifica del bomber Edinson Cavani (che si contende il titolo di capocannoniere con Di Natale) ancora una volta fatale dal dischetto che per la seconda volta consecutiva quest'anno fallisce la rete dagli undici metri.Il Como di Mister Sacchi deve ringraziare la superba prestazione dell'ex della gara Mauro Zarate (1 gol e 2 assist) che si è vendicato per il poco spazio datogli quest'anno quando vestiva la casacca del Foligno.Con questa vittoria il Como supera la Cremonese nella lotta salvezza.Cade anche l'altra pretendente al titolo,la Ternana,che perde in casa contro la Spal di Mister Leonardo,che con questa vittoria può ancora sperare nel terzo posto.La Ternana di Mister Bernazzani in corsa ancora a giocarsi il secondo posto con il Foligno (poche giornate fà sperava ancora nella lotta scudetto con il Foggia) dopo la serie negative nelle ultime giornate (3 sconfitte consecutive) deve girare pagina e pensare già alla sfida di domenica prossima dove sarà ospite proprio del Como che sembra aver trovato un buon ritmo in queste battute finali di stagione.

Nessun commento:

Posta un commento